domenica , 25 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Boateng: “A Trapani un pareggio che ci ha scottato”

Boateng: “A Trapani un pareggio che ci ha scottato”

“Siamo pronti a ripartire – ha continuato l’attaccante biancorosso – per una reazione forte e decisa”
Sabato scorso Boateng, mandato in campo nella ripresa da mister Nicola, ha cercato di dare il proprio apporto per cercare di tornare dalla Sicilia con i tre punti in tasca. Purtroppo questo non gli è riuscito. Oggi in conferenza stampa l’attaccante biancorosso ha spiegato che il pareggio subito contro la squadra di Cosmi ha lasciato sconcertanti tutta la squadra biancorossa. “Contro il Trapani è arrivato un pareggio che ha scottato anche noi. Non ci voleva. Ma guai ad abbatterci. Siamo pronti a ripartire per una reazione forte e decisa. Questa rabbia per il risultato si deve trasformare in qualcosa di positivo. Il campionato non è ancora finito, mancano sei partite e siamo decisi a conquistare più punti possibili”.

L’attaccante ex Milan ha spiegato cosa è successo in quell’ultimo istante del quarto minuto di recupero. “Dopo il nostro goal abbiamo avuto un paio di occasioni per chiudere la partita. Non ci siamo riusciti e siamo stati ingenui nel non tenere la palla. Un errore di cui facciamo subito tesoro per le prossime esperienze. Ora però non ne commettiamo altri e pensiamo a noi stessi e non in casa degli altri. Abbiamo sicuramente fame di punti e lo dimostreremo già da venerdì. Siamo una squadra valida nonostante gli alti e bassi avuti. Se ci siamo con la testa possiamo lottare per quell’obiettivo”.

Poi il giocatore ha analizzato il suo rendimento fino ad ora. “Devo crescere sotto tanti punti di vista. A volte mi è mancata un po’di lucidità e una lettura più attenta delle giocate. All’inizio ero più esuberante. Una brillantezza che devo ritrovare”.

Dopo il pareggio contro il Trapani il Bari è atteso venerdì sera al “San Nicola” da una partita impegnativa contro il Bologna, seconda forza del campionato insieme al Vicenza. “Il Bologna è una squadra che si è dimostrata di categoria superiore. Ma sono queste partite che ti gasano per fare meglio. E’ una chance importante che dobbiamo giocarci con attenzione e cattiveria agonistica”.

E sui tifosi ha detto. “I tifosi? Devono credere in noi e manifestare il loro apporto subito perchè, come loro, vogliamo sognare. I giochi sono tutti aperti”.

Notizie dal campo. Dopo il pareggio di sabato contro il Trapani oggi i biancorossi si sono tornati questa mattina nuovamente ad allenarsi in vista della delicata gara di venerdì sera al “San Nicola” contro il Bologna. Nicola ha fatto svolgere un allenamento di scarico per coloro scesi in campo contro la formazione di Cosmi, mentre per chi non ha partecipato alla partita c’è stato un lavoro a pressione. Il solo Rinaudo ha lavorato a parte. Per domani è in programma una sola seduta di allenamento pomeridiano.

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.