giovedì , 29 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Bari, dopo Caturano si pensa a Calapai del Modena

Bari, dopo Caturano si pensa a Calapai del Modena

Per quanto riguarda invece il mercato in uscita Caputo, Sabelli e forse ache Romizi potrebbero lasciare il capoluogo puglisese
Il direttore sportivo del Bari, Stefano Antonelli, sta lavorando per allestire una squadra che il prossimo anno dovrà competere con squadre importanti come le neo – retrocesse dalla massima serie che saranno sicuramente agguerrite. Dopo aver portato a casa il capocannoniere della Lega Pro del gruppo C, i vertici di via Torrebbella stanno lavorando per portare in Puglia il terzino destro del Modena, Luca Calapai che tanto ha fatto bene in tutto il campionato compreso nello spareggio per i playout. Oltre al giocatore del Modena il Bari starebbe seguendo anche un esterno offensivo, classe ’95 di proprietà della Fiorentina, Nicolò Fazzi. Nell’ultima stagione il giocatore ha militato nel Perugia facendo molto bene. Ma non ci sarebbe solo il Bari sulle sue tracce. Occhi su Fazzi sarebbero stati messi anche dall’ex direttore sportivo dei biancorossi, Guido Angelozzi.Reparto centrale. Il club di via Torrebbella avrebbe messo gli occhi su Di Gennaro attualmente centrocampista di proprietà del Palermo che lo scorso anno ha fatto più che bene nel Vicenza. Potrebbe essere davvero lui il giocatore che potrebbe sostituire un giocatore davvero tanto amato dai tifosi biancorossi come Romizi.

Per quanto riguarda invece il mercato in uscita Caputo, Sabelli e forse anche Romizi potrebbero essere venduti. Sul capitano dello scorso anno ci sarebbero le attenzioni di tre squadre come Crotone, Ternana e Trapani che ha inseguito il giocatore anche nel mercato di riparazione. Sabelli, poi, convocato da mister Di Biagio nell’Under 21 per gli Europei previsti nella Repubblica Ceca, il prossimo anno potrebbe giocare in serie A. Per lui tanti pretendenti su tutti la Roma e la Fiorentina. Discorso a parte merita Marco Romizi, giocatore che nei tre anni che ha vestito la maglia biancorossa non si è mai tirato indietro ed è stato il giocatore che ha sempre dato equilibrio alla squadra. Sembrerebbe che il centrocampista ex Fiorentina non rientri più nei piani di mister Nicola il quale starebbe pensando davvero di sostituirlo anche se il Bari senza Romizi nessun tifoso saprebbe vederlo. Molti tifosi sperano che il giocatore non venga venduto e che il prossimo anno possa dare quell’input, come ha sempre fatto quando è stato chiamato in causa, alla squadra che possa servire per fare bene nel prossimo campionato. Dopo Sciaudone via anche Romizi?

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.