lunedì , 26 giugno 2017
Home » Bari Calcio » Addio ai sogni di gloria…

Addio ai sogni di gloria…

I biancorossi escono sconfitti per 2 – 0 dal ” Libero Liberati” di Terni

Dopo un buon primo tempo dove il Bari avrebbe potuto passare in vantaggio, nella ripresa i giocatori biancorossi si sono “spenti” e hanno dato il la a Ceravolo, doppietta, di dare agli umbri i tre punti per poter sperare ancora nella salvezza, mentre la squadra pugliese, dopo questa sconfitta, può dire quasi addio alla zona playoff.
LE FORMAZIONI:

TERNANA ( 4 – 3 – 1 – 2 ): Brignoli; Janse; Bastrini; Meccariello; Popescu; Valjent; Russo; Palumbo; Gavazzi; Avenatti; Ceravolo. A disposizione: Sala; Ferronetti; Vitale; Dianda; Viola; Palumbo; Bojinov; Dugandzic; Milinkovic, Crecco. All: Tesser.

BARI ( 4 – 3 – 3 ): Guarna; Schiattarella; Rinaudo; Contini; Calderoni; Donati; Romizi; Bellomo; Galano; Caputo; De Luca. A disposizione: Donnarumma; Sabelli; Salviato; Boateng; Benedetti; Minala; Filippini; Rada; Defendi. All: Nicola.

ARBITRO: La Penna di Roma.
LA CRONACA:

Al 5′ minuto del primo tempo l’arbitro ammonisce Russo per fallo su Bellomo. Al 7′ Bari vicino al vantaggio con un tiro di Galano servito da Romizi respinto dal portiere. Al 9′ gran tiro di destro di Valjent da fuori area con palla che va alta sulla traversa. Al 13′ Bellomo finge il tiro, palla che arriva a Romizi che si fa anticipare da Brignoli. Al 16′ ancora il Bari in attacco con un tiro di Romizi che viene parato dal portiere. Al 22′ Ternana vicina al vantaggio con un colpo di testa di Avenatti su calcio d’angolo con palla che va fuori di un soffio sulla destra di Guarna rimasto immobile in porta. Al 24′ conclusione di Donati respinta da De Luca. Dopo un minuto ancora Bari con una conclusione di Galano parata centralmente dal portiere di casa. Al 28′ Bari vicinissimo al vantaggio con un tiro di sinistro di Contini su calcio d’angolo battuto da Galano con palla che si stampa sul palo basso alla sinistra di Brignoli. Al 44′ l’arbitro annota sul suo taccuino il nome di Valjent per un fallo su Contini.

Nella ripresa al 10′ Tesser manda in campo Viola al posto di Palumbo. Al 15′ mister Nicola manda in campo Boateng al posto di De Luca. Al 17′ errore di Schiattarella che da il la a Ceravolo di segnare. Il giocatore viene ammonito dall’arbitro per essersi tolto la maglia. Dopo un minuto gran tiro di Bellomo che finisce fuori di poco. Al 23′ ancora Ternana in attacco con un tiro di Ceravolo deviato in angolo da un biancorosso. Al 28′ ancora Ceravolo che con un gran tiro di destro dalla distanza beffa ancora Guarna. Nicola manda in campo Minala al posto di Romizi. Al 34′ entra Sabelli per Schiattarella. Al 35’il tecnico Tesser manda un campo Vitale per Popescu e Crecco per Ceravolo. Al 44′ ammonito Crecco per fallo su Bellomo.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.