domenica , 23 aprile 2017
Home » Bari Calcio » A Cesena un Bari prevedibile

A Cesena un Bari prevedibile

Dopo la quarta sconfitta consecutiva cosa accadrà in casa Bari?

 

Ennesima sconfitta. Al “Manuzzi” di Cesena i ragazzi di mister Alberti hanno subito la quarta sconfitta consecutiva contro i bianconeri. Il Bari che ha affrontato il Cesena è stata una squadra molto prevedibile, soprattutto in difesa, tant’è che prima Defrel al 29° della ripresa e, poi, Succi al 37° hanno spento le speranze per il Bari di poter portare a casa un risultato positivo. Ed ora cosa accadrà? Che decisioni prenderà il ds del Bari, Guido Angelozzi?

 

LA CRONACA:

 

Al 10° minuto del primo tempo conclusione di Calderoni servito da Galano, alta. Al 12° ancora bari. Cross di Calderoni, sinistro di Alonso e pallone alto sulla traversa. Al 20° Fedato crossa in area e Campagnolo respinge con qualche difficoltà. Dopo nove minuti Defrel porta in vantaggio il Cesena dopo aver chiuso un fraseggio con Garritano ha bucato la difesa barese. Al 37° il Cesena raddoppia con Succi. Dopo un rimpallo a metà campo l’attaccante cesenate si trova a tu per tu con Guarna infilandolo con un destro all’incrocio dei pali.

 

Nella ripresa, al 1° minuto, mister Alberti ha mandato in campo Fossati per Romizi e Beltrame per Samnick. Al 10° conclusione di Garritano servito da Succi, bloccato da Guarna. Al 12° Bisoli manda in campo l’ex D’Alessandro per Defrel. Dopo cinque minuti mister Alberti manda in campo Joao Silva per Alonso. Al 19° il Bari realizza il 2 – 1 con Fedato che dopo aver ricevuto palla da Sciaudone riduce lo svantaggio biancorosso calciando con la punta del piede. Al 22° Bisoli manda in campo Coppola per Garitano. Dopo tre minuti tiro di Fossati su passaggio di Sciaudone parato dal portiere. Al 30° il tecnico del Cesena manda in campo Granoche per De Feudis. Dopo cinque minuti ammonito Volta per fallo su Ceppitelli. Al 39° tiro di Galano parato dal portiere. Al 44° destro di Sciaudone parato da Campagnolo.

 

LA FORMAZIONE:

 

CESENA ( 4 – 3 – 1 – 2 ): Campagnolo; Consolini; Krajinc; Volta; Renzetti; Tabanelli; De Feudis; Cascione; Garritano; Succi; Defrel

 

BARI ( 4 – 3 – 3 ): Guarna; Ceppitelli; Samnick; Polenta; Calderoni; Defendi; Romizi; Sciaudone; Galano; Alonso; Fedato

 

Di Micol Tortora 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.