lunedì , 26 giugno 2017
Home » Bari Calcio » A Bergamo sono mancati gli attaccanti

A Bergamo sono mancati gli attaccanti

Il Punto sul Bari

 

Contro i nerazzurri il Bari ha dimostrato grande carattere dopo essere passato in svantaggio. Purtroppo la nota dolente continua ad essere il reparto offensivo

 

Il Bari sceso in campo ieri sera contro l’Atalanta è piaciuto per il suo ordine tattico, le sue ripartenze e, soprattutto, per la voglia che ha mostrato in campo dopo che i biancorossi erano passati in svantaggio con una grande rete dell’ex interista Livaja. I biancorossi sono riusciti, nel secondo tempo, quando erano andati negli spogliatoi con due reti sul groppone, a mettere in difficoltà la squadra locale con veloci ripartenze e qualche tiro da fuori area. Ma la cosa che ha preoccupato di più è che l’attacco ha fatto poco o niente. Albadoro, Fedato e Galano non sono mai riusciti ad impensierire il portiere Consigli.

 

Intanto per quanto riguarda il mercato in serata è arrivato un altro acquisto in casa biancorossa. Si tratta del difensore, classe ’93, Marco Chiosa del Torino, lo scorso anno in prestito alla Nocerina. Il giocatore andrà a rinforzare la difesa, reparto orfano di Dos Santos, trasferitosi al Chievo Verona.

 

Sempre in chiave mercato il direttore del Bari sta cercando di piazzare Ghezzal al Parma. Se dovesse riuscirci il ds riuscirebbe a portare a casa due attaccanti, importanti in questo momento come il pane.

 

Di Micol Tortora

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.