sabato , 22 luglio 2017
Home » Prove » Harley Davidson forty eight Sportster 1200 prova su strada
Harley Davidson forty eight Sportster

Harley Davidson forty eight Sportster 1200 prova su strada

Tra le Harley Davidson usate la forty eight Sportster 1200 è quella che ci ha colpito maggiormente perché le Harley Davidson hanno prezzi che tengono molto conto del marchio e poco della reale praticità o funzionalità del mezzo.
La Harley Davidson forty eight invece, a nostro parere, è una moto con un prezzo (anche per l’usato) che offre realmente quello che questa moto vale.
Iniziamo la nostra prova su strada della Harley Davidson forty eight del 2012, senza fornire una scheda tecnica, ma scrivendo quello che questa bellissima moto ci ha trasmesso.
Ci rechiamo in collina su strade ricche di curvoni e scopriamo che, grazie alle gomme adeguate sia in larghezza che in altezza, la Harley Davidson forty eight scende in piega alla svelta.
Bisogna solo fare attenzione a non farsi prendere troppo la mano perché, si tocca subito l’asfalto con le pedane.
Il telaio è rigido e, anche se dotato di due buoni ammortizzatori posteriori, trasmette parecchi scossoni al pilota. La sella non ha una grandissima imbottitura e non potrà venire in aiuto su strade dissestate.
Questa Harley infatti è agile e abbastanza precisa, fino a quando l’asfalto è in buone condizioni. Su strade rovinate o con buche ed avvallamenti, la tenuta di strada peggiora, come nelle moto di questo settore.
I freni sono adeguati alle velocità che la Harley Davidson forty eight Sportster 1200 può raggiungere anche se, a nostro modesto parere, avere un altro disco sull’anteriore avrebbe dato una frenata migliore a questa bella motorona.
Tra tutte le Harley Davidson usate con prezzi più o meno adeguati, la Harley Davidson forty eight Sportster 1200 è un modello per il quale il prezzo vale la spesa, soprattutto se siete appassionati di questo genere di moto.

Tutto su Alex Grimaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.